036 – Due Palle

Si puo’ parlare di stagione fallimentare? No troppo presto. In campionato penso che alla lunga la Juventus mettera’ il settimo sigillo. Il che poco frega ai tifosi. Per tutti quelli che sperano nel Napoli la notte cala per le avversarie nella seconda parte della stagione quando De Laurentiis iniziera’ a dire cazzate e Sarri sbottera’ le solite finezze “non me ne frega un cazzo del mercato, tu sei frocio e voglio faccie da culo” mentre la squadra andra’ in crisi di risultati. Film gia’ visto e si sa, nel cinema e’ sempre meglio affidarsi al remake o sequel. L’inter e’ una bella squadra ma non ancora pronta.

Certo quello che invece bisogna spremere in questa prima parte dell’anno e’ la Champions. Rapporto difficile quella della vecchia signora e quindi per risparmiare I soliti cliché veniamo al punto. La preparazione atletica e’ stata sacrificata nel nome del marketing d’accordo ma certe scelte di mercato sono state anche sfortunate come nel caso del difensore Tedesco che lo sento cosi’ poco Juventus che non ne ho ancora imparato lo spelling. Ooeedez? Poi c’e’ De Ciglio di cui e’ meglio non dire nulla e poi c’e’ Barzagli a cui io auguravo un ruolo alla Costacurta degli ultimi anni per il 17/18. Io al barzaglione voglio bene ma e’ chiaramente in rapido declino (come Buffon a cui a questo punto alternerei molto di piu’ Szczesny che ha si un nome impossibile ma mi sembra piu’ che pronto). Buffon lo vedo insicuro, stanco.

Ahime mi sembra chiara la bocciatura di Rugani di cui Allegri non si fida. Non sara’ lui il centrale Juve dei prossimi 10 anni. Sara’ il Juliano della situazione o il Galli del Milan ma non lo Scirea o il Baresi (per carita’, nessun paragone tecnico). Il che mi dispiace assai ma Max non sembra proprio fidarsi di lui. Anche contro lo Sporting ci siamo ciucciati Benatia in involuzione libera come Higuain, il Batistuta della seconda stagione alla Roma. Generalmente la squadra sulla carta pare molto forte e ancora piu’ completa rispetto agli anni passati ma e’ chiaramente appagata e in ritardo di condizione. D’accordo, siamo solo a inizio stagione, ma oggi abbiamo vinto perche’ lo Sporting in attacco a Doumbia, il giocatore del 1987 piu’ vecchio del mondo. Si, ci ha graziato e Forza Roma.

La partita e’ stata il solito casino degli ultimi tempi, I nuovi si devono integrare e via cosi. Ma ad un tratto mi sorge il dubbio: e se Allegri si fosse stufato? Se fosse appagato?

Non capisco I continui rimproveri pubblici a Bernardeschi “la Juve non e’ la Fiorentina” e via cosi. Ho capito ma povero chicco, ma cosa fa di cosi male in allenamento per meritarsi strigliate simili? E poi c’e’ Douglas Costa che sta sera ci ha aiutato tanto quanto ci ha deturpato di 46 millioni che al momento non vale proprio. Si ha fatto il cross ma fino ad ora la classificherei come botta di culo. Solito brasiliano tutto lambada e caipirinha e zero spirito di sacrificio. Un giocatore non da Juve. Non perche’ non degno ma semplicemente perche’ la Juve non e’ squadra consona a giocatori del genere. Matuidi e’ l’unico che fino ad ora ha rispettato le aspettative di mercato: giocatore normale che non sposta gli equilibri, insipido. Non un mostro e non una pippa. Su Bentancour Allegri insiste in una maniera che chiaramente non si sente di fare con DC o Berna. Bene ma non e’ Pogba. Mi arrendo per Sturaro. Giocatore che non ha reso come si sperava – penso sia arrivato il momento per lui di trovare continuita’ in una squadra da Europa League. Per chi come me sperava che Allegri avesse indovinato il nuovo Zambrotta e’ tempo di alzare bandiera bianca. Ma il vivaio quest’anno fa schifo, possibilie che non si possa provare un terzino della primavera? Uno qualsiasi non puo’ fare peggio.

Scusate, non sono in forma. Sono stanco anche io. Appesantito come Higuain, giocatore di cui non sono mai stato innamorato e alla lunga non si sta rivelando il giocatore che sposta gli equilibri. Due anni fa per 100 millioni potevamo prendere Icardi che tocca pochi palloni, si limitera’ a fare solo il bomber ma lo fa bene. Higuain non va neanche in nazionale, possibile che non possa bersi un paio di slimfast e lavore come per contratto? Scusate ma io bullero’ sempre un campione in sovrappeso. Non e’ accettabile che un atleta con la sua tecnica assomigli a Ferruccio Amendola.

Una nota anche su Dybala, lasciatelo stare. Alla sua eta’ Messi era gia’ Messi. Per I rigori ricordo che anche Baggio sbagliava I rigori, contro l’Atalanta ma pure contro il Brasile.

Annunci