023 – Sbadigli, vittorie e figure di merda sfiorate.

Inter – Juventus

E’ la dura legge del gol cantava un’illustre tifoso interista. Andava a bomba alle giostre quando sognavi la bella del paese. Un anno fa la bella del paese si chiamava Alvaro. Un anno dopo accendo candele nella speranza che il Real se lo riprenda e lui faccia spazio a Berardi e tieniamo Zaza. Ma cosa gli e’ successo?

Oggi devo dire che hanno deluso tutti i miei preferiti: Sturaro, Rugani e Zaza ma soprattutto Neto e Cuadrado. Scherzo, gli ultimi due non mi hanno deluso. Mi facevano cagare da sempre e quindi non nutrivo nessuna speranza sulle loro prestazioni. Brava, bravissima Inter. Ci si puo’ fare un film alla Rocky sul colpaccio sfiorato e sul messaggio che l’importante e’ partecipare. Hanno aiutato un po’ tutti. Dell’arbitro non parlo ma di sicuro a Neto piacciono gli underdogs perche’ ha aiutato i nero azzurri in tutti i modi: rinvii sbagliati, niente uscite e pure quando si butta dalla parte giusta per il rigore decide di farselo passare sotto il braccio. Questo e’ il filibustiere carioca che a gennaio recriminava piu’ spazio via agente. Io non gli farei giocare neanche la finale. Le finali nazionali bisogna vincerle cosi ci si puo’ concentrare a perdere quelle europee.

L’inter meritava di andare in finale, il mio amico tifoso interista no. Mi ha scritto “Cuadrado uomo di merda, simula tutta la partita”. Cuadrado a me non fa impazzire e uno dei pro di conte sulla panchina del Chelsea e’ che si tiene Cuadrado a Londra. Gioca con pressapochismo egoista, fa cazzate e si, simula. Nonostante cio’ il mio amico sosteneva che e’ legittimo prenderlo per la gola. Ora, io ho gioito per l’espulsione di Zidane in sapete tutti quale partita. Ma chiaramente fu provocato. Per quanto Brozovic abbia solo appoggiato le mani sulla gola di Cuadrado ritengo quello fallo di reazione e il fallo di reazione e’ da espulsione perche’ si punisce il gesto quanto l’intezione. Non importa che Brozovic odii i simulari.

Poi la giustizia divina ha intervenuto e l’hare krishna con treccina su zucca pelata che proprio non si puo’ vedere ha sbagliato il rigore.

La Juve ha avuto un’atteggiamento e un approcio vergognoso. Hanno sottovalutato gli avversari a tal punto da dimenticarsi che l’inter e’ pur sempre una squadra nobile e le squadre nobili si giocano sempre l’orgoglio. E infatti ci hanno creduto. Bravi!

Dispiace molto per Rugani che ha toppato miseramente. Colpevolissimo sul rigore ma soprattutto sembrava un ballerino con il cagotto per tutta la partita: insicuro, intimorito e brufoloso. Perfino gli attaccanti dell’Inter sembravano fenomeni dalle sue parti. Pero’ s’impara dagli errori e mi auguro che papa’ Allegri non sia troppo severo con lui e gli dia altre possiblita’. Rugani e’ il futuro della Juve e della Nazionale.

Ricordo pure che la prima stagione di Bonucci alla Juve non fu esattamente positiva per varie ragioni e attenuanti.

Lemina mi sembra proprio un giocatore da Marsiglia. Basta con questi stranieri che non aggiungono nessun valore. Magari l’hanno preso perche’ amico di Pogba ma certamente giocatore da rivedere e non da 10 millioni. Hernanes ha fatto un passo indietro ma non lo boccierei completamente.

Nel complessivo e’ andata di culo. Ora serve un’esame di coscienza perche’ partite cosi’ macchiano stagioni intere. Allegri, pensaci tu.

Juventus – Inter

Scusate, ma non potevamo prendere i 3 punti senza giocare? Partita assolutamente inutile.

204459556-3dee9b56-096f-4c62-ae13-403389159bf2La Juve ha anticipato l’allenamento del lunedi alla domenica. Alle pippe Allegri ha dato le casacche nero azzurre mentre i titolari in classica tenuta bianco e nera. Siccome di pippe al momento non sembra averne abbiamo invitato l’internazionale. Comunque l’inter da segni di risveglio. Ho perfino visto un loro difensore evitare un calcio d’angolo.

A questo punto sono sicuro che l’Inter in Champions non ci va, secondo me neanche in Europa league. Direi  la scelta di richiamare Mancini un anno fa e’ nei numeri alquanto sciagurata. Allenatore paraculo d’eccezione. Mago nel distruggere bilanci societari con richieste  e ripicche da Libro Cuore in acido. E ora che pare che Conte non debba piu’ usare i buoni mensa della FIGC ma che si possa finalmente accomodare ai ristoranti che lui pensa di meritarsi [auguri (non) di cuore] il mancio potrebbe finire in nazionale. A fare danni.

Ma parliamo di cose belle. Parliamo di Bonucci, uno dei piu’ forti difensori al mondo. In settimana ha fatto lo spavaldo e domenica ha tradotto in fatti le parole da bulletto riportate dalla rosea. Ci sono bulli e bulli. C’e’ Felipe Melo, per esempio, che 2 mesi fa al grido di “non dimentichiamoci che siamo l’inter” ha dato il via alla debacle della beneamata. E poi c’e’ Bonucci che dice “affossiamo l’inter”. Io Felipe lo vedo bene a Zelig mentre Leo lo farei ministro degli esteri.

Bravissimo anche Buffon che io ho un po’ bacchettato contro il Bayern. Ha salvato la sua porta e ora ha nel mirino il regord di Seba Rossi anche se quelli erano altri tempi. C’erano giocatori come Signori, Asprilla, Baggio, Mancini e Batistuta. Ora c’e’ Dzeko, Eder, Gilardino… vabbe’, ci siamo capiti.

In settimana insisterei su Hernanes titolare. Ha acquistato sicurezza ed e’ giusto insistere e dargli il benvenuto alla Juve con qualche mese di ritardo. E’ stata dura per il brasiliano. L’hanno criticato tutti, anche chi l’ha comprato. Ma lui e’ stato bravo a stare zitto, a lavorare sodo e ad aspettare il suo momento. Bravo Hernanes e scusa per le badilate di merda che ti ho tirato ma sai, in italia siamo tutti molto focosi eh beh, dai scusa, accetta questo scudetto, una finale di coppa Italia e un che sara’ sara’ in champions.

Mi piacerebbe vedere Sturaro titolare piu’ spesso ma cosi’ va. In settimana sarebbe buono anche sperimentare il modulo per il Bayern. Giochiamo con difesa a 3 o a 4? Aspettando notizie su Chiellini e spero che Allegri insista su Alex Sandro e non su Evra’ che, anche per colpa dell’eta’ e’ in fase calante notevole. Mi aspettano un po’ piu’ sicurezza da parte di Rugani. Ha fatto il compitino ma le squadre erano troppo sbilanciare per capire veramente se sia pronto o no.

In settimana e’ arrivato anche il rinnovo di Padoin, il talismano. Simone, ti vogliamo tutti bene. Dispiace per il Napoli. Ha cannato l’appuntamento europea. Squadra bellissima che restera’ incompiuta. Difficilissimo che vincera’ lo scudetto e le seconde qualificate non se le ricorda nessuno – meglio arrivare terzi nel caso ci sia una nuova calciopoli. La legge dice che in quel caso la terza qualificata vince lo scudetto.

 

 

Annunci

8 pensieri riguardo “023 – Sbadigli, vittorie e figure di merda sfiorate.

  1. Facciamo cagare …….sopratutto oggi mi viene da darti ragione , Juve squadra forte piu’ o meno da sempre che in ogni caso e’ riuscita a vincere una champion in meno e sfiorare un sogno chiamato triplete attuato solo da noi in Italia, ma quello che mi fa impazzire di voi bianconeri ( tra l’altro con tutti i colori dell’iride potevate scegliere meglio) e’ il livore che usate nei nostri confronti ogni volta che ci battete , una specie di complesso d’inferiorita forse dovuto al nostro nome …Internazionale…..per tacere del vostro, vi chiamano la vecchia signora e il nome per uno strano gioco di parole e’ Juventus .Parafrasando e adattando il trend di oggi americanizzato da Trump eppure scritto da un soldato italiano probabilmente interista meglio un giorno da leone che cento da …agnelli o pecore if you rather

    Comunque forza Juve con il Bayer …non per voi , per il rank uefa cosi’ abbiamo piu possibilita

    Mi piace

  2. Io non ho nulla contro di te ma ti rispondo cercando di decifrare il tuo post che e’ alquanto delirante.

    1 – Avete vinto il triplete. Bravi. Certo invidia e non ho problemi ad ammetterlo ma se proprio devo scambiare palmares lo scambierei con il Milan che in tal senso e’ molto piu’ internazionale dell’inter. Quindi, siccome sembra che tu voglia metterla sul gioco forza non siete ne primi in italia e neppure a livello internazionale. Terzi che poi va bene visto che a volte le prime due le squalificano (battuta).
    2 – complesso d’inferiorita’…mah no, direi di no tanto e’ vero che io ho scritto che e’ stata una partita inutile. Poi non e’ mica merito mio se la juve e’ forte come non e’ demerito tuo se l’inter fa schifo. Al momento si chiama oggettivita’.
    3 – un giorno da leone che cento da pecora… no penso che sia un detto fascista. Di certo chi fa i bilanci non la pensa come te ne all’inter ne alla Juve ne da nessuna parte del mondo. A me di quello che fa l’inter non frega nulla ma e’ un dato di fatto che lo squadrone del triplete era all’apice e non e’ che non si e’ saputo rinnovare, la societa’ come strategia ha deciso di non farlo. Contenti voi a me sta bene.
    4 – E’ oggettivo che avete comprato una squadra che non funziona a chiodo con un allenatore isterico che inveisce contro tutti. Probabilmente sputa alla sua immagine allo specchio. La strategia di Thohir di comprare a rate e puntare ai soldi della Champions non sta funzionando perche’ salvo miracolo in champions non ci andate. Se non andate in Champions e’ oggettivo parlare di fallimento totale visto che Mancini e’ stato preso per vincere e niente niente non vi qualificate neanche per l’europa league. Ecco io piu’ che un complesso di inferiorita’ nostro vedo un tifoso (te) giustamente incazzato. Quello che non capisco e’ perche’ te la prendi con me quando e’ la tua squadra a non funzionare.
    5- Il ranking europeo direi che e’ l’ultima preoccupazione dell’inter al momento.

    Mi piace

  3. Nemmeno Io ho niente contro di te … anzi mi sono gia ‘espresso sul tuo pensiero e non vorrei scadere nel personale, non scrivo nei blog e a parte il tuo e un paio di volte in quello di Bocca su Repubblica mi astengo limitando i miei deliri, detto questo volevo continuare sulla nostra conversazione per chiarire meglio

    1) Io ho detto che abbiamo una champion piu ‘di voi non ho stilato classifiche di trofei internazionali e’ questo e ‘un dato oggetivo che vuole dire qualcosa seppure con i nostri isterismi noi ne abbiamo 2 voi 3 … il Milan 7. … chapeau,ma niente triplete

    2) complesso d’inferiorita …. era una provocazione siete troppo arroganti, ma sotto sotto brucia che ne abbiamo una in piu ‘

    3) non ho un idea politica definita mi accontento di ascoltare e votare per questo o quell’altro in base ai programmi in ogni caso il detto e ‘stato usato da mussolini ma Io parlavo di un soldato Italiano nella prima guerra mondiale di sotto la Link e poi la tentazione del cambio tra pecore e Agnelli ha fatto il resto …. comunque tutto ma fascista no grazie per quanto riguarda i bilanci penso che Thoir sta andando nella giusta direzione dice che ha diversi programmi a secondo dei risultati , vedremo comunque dubito che L’ inter finisca come il Parma

    http://www.tgcom24.mediaset.it/mondo/speciale-elezioni-usa-2016/trump-cita-mussolini-ma-la-frase-e-di-un-soldato-italiano_2162570-201602a.shtml

    4) e ‘chiaro che non siamo messi bene e qualsiasi cosa direi qui avrebbe si i contorni del delirio, e anche vero che la differenza tra il successo e il contrario sopratutto nel calcio e’ minima vedremo alla fine, ma sono consapevole che eravamo partiti per fare meglio, bisogna accettare che esistono anche altri questa e ‘la legge dello sport

    5) era una scusa per dire forza Juve, ……ma via la maschera e allora dico che l’ultima squadra italiana a battere il Bayer a casa loro era proprio l’inter e non vi vedo capaci di tanto

    come ultimo pensiero vorrei dirti che non e ‘mia intenzione offendere nessuno lo sfotto’ ci sta sopratutto tra Inter & Giuve e tu puoi decidere anche di non risponder me ne faro’ una ragione

    Mi piace

  4. Boh, il tuo humor non e’ venuto fuori. Che avete una Champions in piu’ a me non frega proprio nulla. Avete vinto e meritato. Muio d’invidia per il Milan, quello si. Non tanto per il numero di trofei ma per il fatto che quando va in finale vince quasi sempre. Io in vita mia ho gia’ visto 4 finali di champions perse piu’ una di uefa, una mondiale e 2 europee. Col Bayern magari passiamo ma non cambia molto, non penso ci siano speranze contro il barcelona.

    A me che inter e Milan si riprendano farebbe solo che piacere ma non penso succedera’ a breve. Forse il Milan. Io a Mancini non affiderei neanche da ricaricare il mio telefono. Non e’ perche’ allena l’inter ma perche’ non lo ritengo un vincente. Ha fatto una carriera di allenatore da paraculo. All’inter ha vinto (non sto a discutere le ragioni) ma aveva la strada spianata. Di fatto il primo anno post calciopoli l’inter si e’ allenata e l’anno dopo ha vinto ma fallito l’obiettivo champions. Vi siete anche lasciati male perche’ e’ un isterico. E’ andato a Manchester. La squadra giocava malissimo e ha vinto una premier a 2 minuti dalla fine. Per me, relazionato ai soldi che fa spendere, non e’ un allenatore che reputo bravo. Preferirei l’inter in champions piuttosto che la Roma che ci fa sempre fare figure di merda tennistiche ma di fatto riprendere il mancio e’ stato un errore catastrofico. Serviva qualcuno che abbia un proven record di investire sui giovani.

    Quando punti su giocatori come Melo e aggiusti il mercato invernale con Eder e’ chiaro che qualcuno in societa’ non capisce una mazza. Avete un buco finanziario enorme. No, l’inter non finira’ come il Parma non glielo auguro assolutamente ma e’ mia opinione che li bisogna rimboccarsi le maniche ed essere chiari: per 3 stagioni non puntiamo a vincere nulla ma partiamo dalla Primavera. Promuoviamo ragazzi da li e construiamo uno zoccolo duro invece che sprecare soldi in mezzi giocatori come Jovetic e tutti gli altri ic che avete. Della Juve attuale mi piace questo. E’ padrona del mercato italiano con bilancio sano. La roma di Sabatini faceva cose simili. Ecco, Sabatini vi farebbe proprio comodo. Io nella Juve voglio piu’ giocatori dal vivaio e penso che l’inter dovrebbe fare lo stesso. Pure Van Gaal l’ha capito. E dopo aver speso soldi inutili ha di fatto promosso moltissimi talenti dal vivaio e niente niente salva il lavoro. La ragione per cui Mourinho non lo vogliono e’ perche’ a lungo termine e’ nocivo.

    Il triplete e’ un qualcosa di ottimo. Buon per voi, l’avete vinto ma io a Moratti grato non lo sarei. Dopo la coppa ha mollato, come un bambino viziato si e’ stufato del giocattolo. Non ha visione del futuro. Aveva i soldi per fare lo stadio per guardare al futuro ma la socita’ non ha pianificato. Se l’obiettivo era il giorno da Leone, buon per voi, vorra’ dire che fra 40 anni andrete di nuovo in finale.

    Sulla frase del soldato italiano. Non sapevo neanche che l’avesse adottata Mussolini. Si sente da subito che e’ una frase fascista da chi gonfia il petto spara cazzate e poi va in egitto con tenuta invernale. Basta, ho anche pensato troppo all’inter per oggi. Comunque l’occasione persa e’ stata con Stramaccioni. Avete promosso un’allenatore dalle giovanili che poteva portare giocatori fidati e promuoverli. Li si doveva dare un paio d’anni.

    Per me il campionato dovrebbe tornare a 18 squadre con 5 giocatori dal vivaio in rosa e 3 in campo.

    Saluti.

    Mi piace

  5. condivisibile la politica sui giovani e meno squadre in serie A , molto meno la tua opinione riguardo a Mancini e l’inter come societa , idee e scelte . Il mondo e’ bello perche’ vario , voi siete la Juve noi ‘L’inter , non voglio replicare punto su punto altrimenti scriviamo troppo e sono sicuro che abbiamo meglio da fare

    E chiaro che le nostre idee sul calcio come sport per quello ho capito sono simili , differenti le scelte e opinioni ( meno male) , leggo volentieri il tuo Blog in ogni caso

    Saluti

    Mi piace

  6. Onore agli innominabili stasera. Escono a testa alta e il ciuffone di Iesi stavolta ha avuto ragione di una juve supponente e fastidiosa
    Capisco perchè Rugani non veda il campo neppure con la moria dei difensori centrali. Novello Criscito 2.0
    E Morata (mi ripeto) sempre piú il clone di Iaquinta. A Madrid, andale

    Mi piace

  7. Eh si. Sono perfettamente d’accordo con te. Zaza ha un problema di disciplina ma quanto forte e’?
    Rugani, si, dispiace ma bisogna insistere perche’ e’ ad un crocevia importante. Se non accetta questa dimensione diventa difensore da Genoa, al massimo da Roma e ne risente anche la nazionale perche’ dopo Bonucci e Barzagli c’e’ il semibuio.
    Morata, sinceramente non so che dire. Sembra avesse paura di tirare. Ha una tecnica incredibile ma si e’ veramente perso. A me Boksic piaceva molto anche se non segnava mai ma in quel ruolo abbiamo il manzo.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...