011 – Rotto cesso e moto (ma almeno la Juve va).

Dybala, le cose che fa…

La scioltezza e tranquillita’ con cui ha tirato in porta nell’occasione del secondo gol e’ stata impressionante. Il ragazzo e’ stato zitto quando doveva stare zitto, non ha un procuratore mafioso che starnazza ogni volta che il suo assistito scalda la panchina; ed e’ pure bello – come direbbe mia mamma. Il vero 10 e’ lui.

La difesa e’ tornata solida e pazienza se e’ vecchia, sara’ un problema per l’estate.

E’ a centrocampo dove il lavoro di Allegri si vede di piu’. Solido e organizzato. Sara’ un caso che la squadra e’ piu’ organizzata ora che Cuadrado occupa la posizione che piu’ merita – centro panchina?

Ma soprattutto Alex Sandro, quando l’avversario e’ inconsistente come il sofficino findus mezzo cotto che era la Lazio di questa sera il brasiliano galoppa, crea e scoreggia in tutta tranquillita’. Marchisio e’ sempre piu’ leader (ed era ora). Sturaro e’ un leone, un giocatore forte e compatto con dieci anni di Juve davanti a se. Oggi ci siamo permessi il lusso di schierare Asamoah – l’ultima volta che ha giocato la Germania era ancora divisa.

Di tutto questo ben di Dio ne guadagna l’attacco. Di questo inizio stagione resta il rammarico della tempistica con cui la squadra e’ stata costruita (4 acquisti gli ultimi 4 giorni), praticamente senza preparazione atletica.

E poi, diciamolo, c’era un mezzo rigorino per la Lazio. Fuori area o no lo poteva anche fischiare. Lazio e’ pero’ un’avversario inconsistente. E’ stata una partita allenamento durata 35 minuti.Mio fratello dice: “da un paio d’anni quella con la Lazio e’ la partita piu’ facile dell’anno”.

Ciao ragazzi, come va?

Io ho avuto fino a qui una settimana di merda, grazie. Mi si e’ fuso l’impianto elettrico della moto, il gattino non mangia (e ho pure provato il pollo della rosticeria – carissimo); mi si e’ intasato il cesso e se non arriva l’idraulico entro 1 minuto vado a cagare al bar che pero’ apre alle 5 e qui sono le 2; devo una montagna di soldi a un tizio quando pensavo me li dovesse lui e gia’ sognavo il ducati; lo yogurt e’ andato a male e ah, e’ arrivato l’idraulico! A dopo.

Ciao, sono tornato – sigaretta, caffe, cesso nuovo e una lettura stimolante:

http://www.tuttomercatoweb.com/editoriale/pogba-con-allegri-a-manchester-la-juve-tenta-sousa-ma-pensa-anche-a-montella-ma-anche-milan-e-roma-sull-aeroplanino-tutti-i-segreti-con-la-samp-e-sull-762442

Che stile il Calboni del calcio, eh? Io ad emozionarmi se il mio post lo leggono in 200 mentre lui scrive per le masse utilizzando vari stili tra cui riconosco:

John Le Carre – “Allegri è solo un ingranaggio di un vasto giro sotterraneo di allenatori destinato a cambiare la mappa delle panchine non solo in Italia, pure in Europa”

Jackie Collins – “E si scopre così il velo sugli ultimi due anni viola. Ora le motivazioni del divorzio sono più chiare e ve le raccontiamo”.

Carlo Collodi – “Il furbo Montella allora ha chiesto aiuto al suo amico Ferrero-Viperetta che gli ha dato la panchina della Samp”.

Provo invidia,  molta invidia ma che ci posso fare? Io sono stato educato che le bugie non si dicono. Ci si puo’ prendere per il culo ma le bugie no, possono fare male.

Bugie che di certo non dice Burdisso. Cioe’, io sono d’intelligenza medio bassa e senza mai cagare la Roma di striscio sono arrivato alle stesse conclusioni di uno che ci ha giocato per 4,5 anni.

“Francesco è fantastico e non può mai essere un limite, ma non si è mai fatto delle domande. Non si è mai chiesto se fosse stato meglio giocare per 15 anni alla Roma e vincere oppure per 20 e non farlo. Calcisticamente non è un leader che trascina in campo. De Rossi è stato troppo buono, non ha mai voluto scavalcarlo” – Burdisso idolo. In 4 frasi ha riassunto la storia moderna della Roma mettendo in prosa un segreto di pulcinella.

Visto Bucchioni? Non ci vuole molto per saperne un po’ di calcio.

La Juve va avanti e mi sorge il dubbio che Marotta tanto ubriaco non era quando strombazzo’ il discorso delle 10 vittorie di fila. La prossima pero’ e’ contro la Fiorentina – si’, quella di Bucchioni.

Mi permetto anche di dire che per quanto trovo Mancini  e il suo non calcio odioso penso che avesse ragione sul primo fallo di Nagatomo – non c’era. I giornalisti saranno anche rompicoglioni ma si puo’ anche andare in TV e rispondere “si, no, non so, compro una vocale, arrivederci” invece di tirare fuori trattori e invocare altri sport.

 

Annunci

4 pensieri riguardo “011 – Rotto cesso e moto (ma almeno la Juve va).

  1. Ti seguo volentieri scrivi in maniera condivisibile con una verve umoristica anomala per un bianco e niero … ma il Mancio no, avra’ i suoi difetti ma adirittura odioso sembra troppo diciamo che in questo momento e’ il Deux ex machina dell’Inter libero da Re massimo con i suoi pro e contro amante di Inter disposto a spendere fino alla fine ma zavorrante con la sua corte di lecchini sempre in mezzo a dire la loro con una modalita’ masochista difficilmente riscontrabile in altri luoghi. –Mancini ora con l’indonesiano che non si mischia, Bollinbroke che pensa ai soldi e Ausilio che lavora con lui ha finalmente quello che ogni allenatore sogna e per di piu’ all inter non proprio una squadretta , quello che lo rende antipatico forse e’ la sua fortuna di essere blessed by god , aggiungo che in questa seconda esperienza sembra migliorato , auguri per la tua Juve …ma solo in CL

    Mi piace

    1. Ti ringrazio per il commento. C’e’ gente che ti sta sulle palle e gente che riesci a sopportare. Il mancio a me non piace ma aveva ragione per quello che ho visto in TV. L’espulsione non c’era. Dico solo che l’inter da anni (forse da sempre) soffre di vittimismo acuto, anche quando non ha avversari come nella mourinho era. Pure in CL! A me questi atteggiamenti danno fastidio tanto quanto le ladrate della Juve Moggiana. Non felice di vedere Mou in ruins perche’ karma is a bitch e di certo lui e il lui calcio hanno stancato. Io non reputo il Mancio un buon allenatore. Ha vinto senza rivali nella prima Inter, al man city ha speso e spanto e ha vinto lo scudetto all’ultimo minuto che in genere e’ lo scudetto del miracolo piu’ che del gioco. E obiettivamente non mi piace come gioca (penso che in molti siano d’accordo con me su questo). Se poi vuoi vederci che ce l’ho con l’Inter, beh vedi il punto sul vittimismo.

      Sono cosciente che nel calcio come nel mondo ci sono ingiustizie, che c’e’ chi salta la fila o non paga le tasse ma io vedo il calcio come uno sport. Il resto sono chiacchiere (che volentieri faccio). Se vuoi ammetto senza problemi che il peggiore allenatore italiano che e’ primo anche nella lista del piu’ odiato e’ Capello – Uno che ha vinto nel Milan che andava da solo ma e’ stato incapace di ricostruire. Uno che al Real ha fatto il compitino, che a mandato in bancarotta la Roma e che alla Juve ha vinto scudettini ma ha fatto figuracce in CL. Uno che poi con L’inghilterra e la Russia. Beh, guarda in quanti giocatori lo rimpiangono e poi vedi. Lippi non e’ simpatico ma almeno arrivava in finale di Champions. Conte non lo rivoglio alla Juve. Ha manie di megalomania. Alla Juve la societa’ viene prima del personaggio. Allegri e’ un aziendalista. Non gioca il migliore calcio del mondo ma e’ sempre sotto accusa. Lui sta zitto e lavora e questo io l’apprezzo.

      Per me, se la Juve batte la Fiorentina vince lo scudetto perche’ ha un organico mostruoso.

      Ciao

      Mi piace

  2. Ciao Bianco
    Dale prime righe sale la voglia di ribattere in maniera puntigliosa ad alcune tue considerazioni ,poi continuo a leggere e vedo che le ladrate di moggi non ti hanno cambiato il DNA e allora tolgo la puntigliosita’ e scrivo in maniera cordiale la mia opinione .
    Mancini ha vinto senza rivali e Mourinho pure solo perche’ con il primo non c’era la juve e con il secondo la juve non era pronta non suona bene … e non corrisponde alla realta riconosco alla juve uno status di grande come nessuna in serie A nei suoi 100 e passa anni di storia ha definito la misura dell’ambizione delle altre squadre, si vince il campionato battendo la juve oppure non c’e’ gusto, incredibile ma vero da interista sono contento che siete tornati , vincere con il milan …Roma, Napoli, Lazio e Fiore solo per dire che esistono altre squadre non mi da’ soddisfazione tipo la canzone dei rolling stones .
    E’ vero Il mancio ha vinto all’ultimo secondo dell’ultima partita con il City e anche vero che stava nella posizione di poterlo fare dopo una premier lunga e faticosa anche per suo merito , ha vinto coppa italia con Lazio e fiorentina e’ stato un calciatore above standard con tendenza al fenomeno , insomma capisce di calcio forse per motivi simili contrapposti Io trovo odioso Lippi e siamo daccordo per Capello
    Last but not list siamo alla musichetta di champion un terreno minato per I patriots bianconeri life is a bitch come il karma di Mourinho 6 finali perse fanno tendenza e se domenica non vincete con la fiore l’organico mostruoso lo facciamo allenare da Dario Argento.
    L’inter non vincera’ lo scudetto troppo stitica ma a prescindere da Firenze nemmeno la Juve questo e’ l’anno dello sport vinceranno le altre… accontentati di los Angeles a proposito Io vivo a Glasgow

    Grazie per le chiacchere

    Mi piace

    1. L’ho spiegato nel mio primo post, io sono Juventino perche’ Baggio e’ nato a Caldogno e io sono di Vicenza. Caldogno e’ in provincia di Vicenza. Poi ero amico del figlio di Paolo Rossi e ho avuto la fortuna di passare parecchi pomeriggi insieme a Pablito quando ero piccolo. Rossi e’ Juventino. Moggi mi e’ capitato. Il campionato del 97/98 e’ stato imbarazzante ma che ci posso fare? Ho anche spiegato che la scusa che siccome baravano tutti allora la Juve doveva barare di piu’ (che io ho chiamato la difesa di Lance Armstrong) a me non va. Detto questo gli illeciti stanno allo sport come il latte ai cereali. E’ assodato che il mago Herrera drogava i giocatori e che la camorra fece vincere il Napoli nell’87 quando invece doveva vincere nell’88. Zeman aveva ragione sul doping e moggi controllava il campionato. Su questo ti consiglio il libro Lucky Luciano che e’ divertente. Detto cio’ io vedo il calcio con pessimismo allegro. Vedi il mio post sulla partita di Siviglia. Allegri mi piace perche’ e’ un’aziendalista e alla Juve la societa’ viene prima di tutto. Alla Roma la citta’ viene prima di tutto, al Milan il presidente e all’Inter il santone di turno. Sono filosofie diverse.

      Non m’interessa come mourinho abbia vinto i suoi scudetti. Le sue squadre fanno un gioco di merda e il personaggio mediatico mi sta in culo un spanna in piu’ di Conte (ma non mi piacciono entrambi). Godo tremendamente che ora vada male perche’ il calcio dei soldi spesi a caso (e su questo la premier assieme al Real e’ completamente sballata) a me non piace. 32 millioni per benteke? Ma ne vale 10, forse. Guarda i soldi che spende il manchester City per combinare proprio poco. A me Mourinho non piace perche’ non ha uno spirito societario, non crede nel vivaio. Su questo e’ come capello.
      Dell’inter non mi e’ mai piaciuto la paranoia da movimento 5 stelle, come se fossero i paladini della giustizia (che non lo sono, fake passports anyone?). Ti ricordo anche che falsi in bilancio sono illeciti sportivi ed e’ un modo di barare perche’ spendi soldi che non hai per avvantaggiarti con giocatori migliori che non ti puoi permettere. Su questo la Juve non e’ colpevole mentre Man Utd, Real, Inter, Parma, Roma, Milan…

      Per non dimenticare i nuovi mafiosi del calcio come PSG e Man City che aggiustano i conti con sponsorizzazioni pressoche’ fittizie.

      A me calciopoli non ha sorpreso ne dispiaciuto. Tifavo Juve prima e la tifo dopo e non mi va neanche di perderci fiato perche’ tanto non cambia nulla. A me Mancini, democraticamente parlando non piace. Cioe’ sparami ma gioca male ed e’ un rompicoglioni. Non sono d’accordo sullo scudetto di manchester. anche a livello di statistiche lui non rappresenta un valore se relazioni soldi/risultati. Come lui tanti altri. Magari avesse vinto Zemanlandia! Ma mica l’ha sconfitta il sistema di moggi. Cioe’, il ragazzo non sa difendere. Li hanno dato un’altra occasione alla Roma che era da Libro cuore ma e’ andata male. Poi va a gusti ma l’anno scorso era in lizza anche Mancini per la panchina juve e io di certo non lo volevo perche’ non lo reputo un allenatore di successo. Mi sarebbe piaciuto vedere Carrera e a santoni affermati proverei di nuovo una soluzione di provincia alla Sarri (che poi era Sacchi che poi era Lippi).
      Su Lippi si, il primo triennio e’ stato bellissimo, la juve del 96/97 e’ una delle piu’ grandi incompiute della storia del calcio. Poi e’ successo qualcosa, non so bene. Invece Capello proprio no. La Juve peggiore che io ricordi era quella di Capello. Peggio di Zaccheroni o le altre comparse pre conte. Saluti. Sono stato a Glasgow. Bella ma troppo grigia.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...